I borghi della Liguria: Bogliasco

#Bogliasco #Liguria #Borghi

Bogliasco, il borgo di marinai

Bogliasco

Appena superato il Comune di Genova, verso la Riviera di Levante Ligure, ci immergiamo in un borgo di marinai fondato in epoca antica, Bogliasco!
Negli anni ’80 del XX secolo ci furono dei ritrovamenti archeologici risalenti al Paleolitico Medio e ci indicano i primi insediamenti in questo borgo.
Il patrono di Bogliasco è la Madonna del Carmine, venne celebrato il 16 luglio di ogni anno.
Mentre passaggi per Bogliasco, tra la brezza del mare e le case colorate, è possibile ammirare il ponte romanico costruito in epoca medievale.

Il piatto caratteristico di Bogliasco è Pansoti con la salsa di noci. Questi ultimi provenienti dalla valle del soprastante Monte Cordona.

Di solito la tradizionale sagra dei Pansoti si festeggia nei giorni 26, 27 e 28 luglio.

A Bogliasco ci sono tre edifici importanti dedicati alla Madonna:

  • Il Santuario di Nostra Signora delle Grazie (le prime fondamenta risalgono al secolo XVII);
  • Chiesa della Confraternita di Santa Chiara (1403);
  • Chiesa della Natività di Maria Santissima (XII secolo).
  • All’interno del borgo è stata dedicata una piazzetta alla pioniera dell’aviazione femminile italiana, Carina Massone Negrone (Bogliasco, 20 giugno 1911- Bogliasco, 19 marzo 1991);
  • Il video musicale “Shimbalaie” della cantautrice brasiliana Maria Gadù è stato girato a Bogliasco;
  • La squadra di calcio genovese Sampdoria si allena a Bogliasco, in località Poggio.
  • Bogliasco è noto anche per la pratica del Surf.
  • A Monte Cordona è possibile fare delle escursioni con un panorama mozzafiato tra il Mar Ligure e l’entroterra genovese;
  • I poeti della fondazione Bogliasco: una fondazione no profit americana, con sede a New York e sede operativa a Bogliasco.
Galleria foto